Sfomartino di orzo, feta e zucchine al delicato profumo di lavanda

Sfomartino di orzo, feta e zucchine al delicato profumo di lavanda
Oggi vi voglio presentare un piatto semplicissimo da realizzare ma estremamente delizioso! I sapori si bilanciano e combinano in maniera perfetta senza prevalere l’uno sull’altro ma, sopratutto, si tratta di un piatto estremamente salutare grazie ad ogni singolo ingrediente utilizzato. Ecco allora il mio sformatino di orzo, feta e zucchine al delicato profumo di lavanda.

Ingredienti

    • 40 g di orzo perlato
    • 20 g di feta
    • 1 zucchina
    • Qualche foglia di lavanda

Tempo di preparazione: 30 minuti

Per prima cosa lessate l’orzo in abbondante acqua a cui aggiungerete solamente la lavanda, niente sale perché la feta è un formaggio estremamente saporito e rischiate di rendere il piatto immangiabile se salate anche l’orzo. Scolate l’orzo dopo 25 minuti e lasciatelo raffreddare.

Nel frattempo sbriciolate la feta e tagliate la zucchine a dadini. Componete il vostro piatto liberando al massimo la vostra fantasia!

Io ho realizzato prima uno strato d’orzo poi ho messo metà della feta e della zucchina, ho coperto con altro orzo e ho terminato con altra feta e zucchine.

Ogni singolo ingrediente è estremamente salutare per il vostro fisico ma sicuramente i più significativi sono l’orzo e la feta.

Le proprietà dell’orzo

orzo

L’orzo è un cereale dal notevole contenuto di fibre solubili e, insieme all’avena, è quello con il più basso indice glicemico. È indicato per tutti ed in qualunque età, ma particolarmente per gli anziani ed i bambini, infatti è un rimineralizzante delle ossa. Ma oltre a questo: previene le affezioni polmonari e cardiovascolari, è antinfiammatorio, è emolliente sopratutto nei casi di infiammazione dell’apparato digerente e di quello urinario e nei processi infettivi a carico della mucosa intestinale.

Infine aiuta a regolarizzare l’intestino grazie alla fibra solubile che rallenta lo svuotamento gastrico, aumentando la velocità di transito a livello intestinale, e agisce inoltre positivamente su colesterolemia e sull’assorbimento del glucosio.

La feta greca

La feta invece è uno dei formaggi migliori per chi è a dieta perché ha circa il 33% in meno di calorie e 1/3 dei grassi degli altri formaggi; ma non finisce qui: un solo grammo di questa delizia contiene circa 140mg di calcio il che lo rende uno dei migliori alleati per lo sviluppo delle ossa e lo smalto dei denti. Non siete ancora contenti? Secondo recenti studi , grazie all’acido linoleico, un acido grasso e un antiossidante naturale in esso contenuto, aiuterebbe nella perdita del grasso corporeo sopratutto di quello sulla pancia!

Insomma, come sempre un’idea veloce e super salutare per tutti voi!

Scopri come cucinare la trota iridea in crosta!

 

 

Commenti
Articoli correlati
Leave a reply